Villa Sperlinga - Palermo da vedere

Title
Vai ai contenuti

Visita Villa Sperlinga

Originariamente villa Sperlinga fu di proprietà di Giovanni Stefano Oneto duca di Sperlinga ed appartenne alla famiglia per un lungo periodo fino a quando nel 1835 il senato palermitano, che ne divenne il nuovo proprietario, la utilizzò come nuovo albergo delle povere e nel 1839 il principe di Palagonia, che la acquistò, vi creò lo "Stabilimento di mendicità". Oggi l'ingresso della villa è sede di un istituto per la rieducazione minorile e ciò che rimane dell'antico parco di caccia è un giardino comunale in prossimità di Piazza Unità d'Italia. All'interno della villa e a Piazza Unità d'Italia sono collocate tre sculture di Vittorio Gentile: "Amanti come genesi di forma verticale", "Ipotesi di forma orizzontale" e "Grande torso"

Tratto da Wikipedia
Ultimo aggiornamento: 10/08/2022
Dedicato a
Ultimo aggiornamento: 06/06/2021
Ultimo aggiornamento: 06/06/2021
Torna ai contenuti