Catacombe di San Michele - Palermo da vedere

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Altri siti


Visita le catacombe di San Michele

Nell’area della biblioteca comunale di Casa Professa si trova un complesso sotterraneo di straordinario interesse la cui funzione originaria era di luogo di sepoltura, con cappelle, nicchie e tombe ancora visibili. Lo studioso Morso, che nel 1718 visiterà la catacomba con il sacrestano della chiesa, tramanda un più curioso aneddoto. Racconta che nel XVI secolo il sacrestano  profanò alcune bare con lo scopo di appropriarsi di denaro e oggetti preziosi. Non avendo però trovato niente, escogitò di dipingere un’immagine della Madonna per attirare i fedeli. Questi accorsero e donarono cospicue elemosine, con cui lui scappo. Però successe l’imprevedibile: la Madonna cominciò a lacrimare e il luogo divenne un importante centro di devozione.

Tratto da http://www.leviedeitesori.com/73-le-catacombe-di-san-michele-arcangelo/

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu