Vai ai contenuti
Palazzi storici 1


Visita Palazzima dei quattro pizzi

Il complesso della tonnara dell’Arenella fu acquistato nel 1830 da Vincenzo Florio, che commissionò all’amico architetto Carlo Giachery la trasformazione dell’antica struttura in residenza. Nacquero così i “Quattro Pizzi”, una palazzina quadrangolare neogotica caratterizzata dalle quattro guglie che la sovrastano. L’impianto ripropone gli stilemi delle architetture gotiche inglesi. Molto suggestivi gli interni con una fastosa decorazione cromatica e con uno straordinario mobilio fatto di particolari ricami in legno. Lo zar di Russia Nicola I assieme alla zarina Alessandra e la figlia in visita a Casa Florio nel 1845, rimasero talmente affascinati da tanto splendore da volere riprodurre una sala identica a quella della torre nella loro residenza imperiale di San Pietroburgo che chiamarono “Rinella”.

Tratto da http://www.leviedeitesori.com/listing/palazzina-dei-quattro-pizzi-allarenella-casa-florio/
Ultimo aggiornamento: 14/10/2018
Torna ai contenuti