San Ippolito - Palermo da vedere

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Luoghi di culto 2


Visita Chiesa di San Ippolito

La chiesa di S. Ippolito di Palermo, sita nel quartiere del Capo, è una delle più antiche parrocchie della città.  La sua fondazione molto antica pare risalga al XIII secolo, ma nel 1583 l’antica chiesa venne ingrandita con la costruzione del “Cappellone” restaurato nei primi decenni del ‘700 con una parte dell’antico edificio. L’Archivio, in buono stato di conservazione, è un importante strumento di ricerca per chi voglia ricostruire la genealogia di molte famiglie palermitane.  E’ diviso in tre Sezioni: Anagrafe, Amministrazione ed Attività, a loro volta articolate in quattordici Serie. Le prime sono costituite da registri anagrafici, seguono i documenti relativi all’amministrazione dei sacramenti, all’amministrazione finanziaria della parrocchia e alle attività religiose. L’ultima Serie comprende 36 volumi a stampa contenenti le date di nascita, di matrimonio e di morte, dal 1820 al 1905, pubblicati a cura del Municipio di Palermo. L’Archivio conserva anche alcuni registri appartenuti alla chiesa di S. Agostino mentre nell’Archivio della Cattedrale si trovano alcuni registri appartenenti alla Parrocchia di S. Ippolito.

Tratto da http://scripta.infoit.it

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu