Palazzo Abatellis - Palermo da vedere

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Musei e castelli


Visita Palazzo Abatellis

 

Al nr 8 della via Alloro, poco oltre la chiesa della Gancla. CASA DI FRANCESCO PATELLA. La storia della fondazione dell'edificio è detta nelle due iscrizioni ai lati del portale principale. In quella di destra sono ricordati l'anno in cui fu edificato il palazzo, cioè il 1493 ed il nome del fondatore Francesco Patella, cavaliere palermitano, Maestro Portolano del Regno sotto il re Ferdinando il Cattolico e sposato alla spagnola Eleonora Solerà. Nell'altra di sinistra è detto invece, con militaresca albagia, come il Patella abbia ben diritto a godersi gli onori e le ricchezze guadagnate con sangue; alle mobili tende ha finalmente potuto sostituire un palazzo in muratura. Questo era stato edificato anche per gli eredi; ma essi non vennero neanche con la seconda moglie, la palermitana Maria Tocco, onde fu necessario destinarlo alla fondazione di un pio istituto. Dal 1526 vi ebbero la loro sede le monache domenicane della Madonna della Pietà.

Tratto da Giuseppe Bellafiore

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu