Villa Pottino - Palermo da vedere

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Palazzi storici 3


Visita Villa Pottino

E' l’ultimo scampolo di Liberty su via Notarbartolo, sfuggita al “sacco di Palermo” degli anni ‘60. Villa Baucina-Pottino fu edificata nel 1915 su disegno dell’architetto Armò come abitazione dei Principi di Baucina, poi acquistata dal Marchese Pottino di Irosa. La villa, dalla facciata neorinascimentale, si sviluppa su quattro piani che svettano sul parco con esemplari di Ficus microcarpa e macrophylla. Ha affreschi magnifici e soffitti intarsiati a cassettoni. Fino a pochi anni fa era ancora abitata da Maria Giaconia, segretaria dell’Eiar, prima di otto figli, che aveva sposato nel ’53 il marchese Gaetano Pottino, ingegnere collaudatore di aerei. Nel ’73 la villa subì 3 attentati con delle bombe collocate a ridosso del portoncino d’ingresso che provocarono, per fortuna, pochi danni, subito attribuiti alla mafia rurale madonita per la vendita di alcuni terreni di famiglia.

Tratto da http://www.leviedeitesori.com/4-villa-pottino/

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu