Chiesa di San Nicolò - Palermo da vedere

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Luoghi di culto 3


Visita Chiesa di San Nicolò
(si ringrazia il Sig. Ugo R. per il testo)

Chiesa di San Nicolò a Mezzomonreale, edificata il 5 Novembre 1727 presso la Villa Sciara-Notarbartolo in Corso Calatafimi a Palermo. Restaurata nel 1890 dal Parroco Riela, che fece apporre l’orologio sulla  facciata. Vi fu eretta la Parrocchia di San Nicolò, una delle cinque dedicate al Santo nella Città di Palermo il 31 Marzo 1810. Nel 1940, resasi insufficiente l'antica Chiesa per  l'accresciuto numero della popolazione della borgata, la Parrocchia venne trasferita nella nuova Chiesa di S. Oliva. Continuò ad essere officiata come succursale della Parrocchia fino al 1980. Gli arredi sacri vennero trasferiti nella Chiesa Parrocchiale. Dopo circa 10 anni di chiusura ed abbandono, crollò il tetto e rimase in piedi soltanto la facciata, dal sobrio paramento ottocentesco in gran parte scrostato ed in parte ricoperto da un pittoresco rampicante che l'ha salvata dal crollo. In seguito al sequestro da parte del Nucleo Tutela Patrimonio Artistico della Polizia Municipale, l'Assessorato Regionale ai Beni Culturali ne ha curato il Restauro conservativo di somma urgenza nell'anno 2001, lavori che sono stati interrotti.

Tratto dalla personale cultura del Sig. Ugo R.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu