San Giovanni dei Napoletani - Palermo da vedere

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Luoghi di culto 2


Visita Chiesa San Giovanni dei Napoletani

La chiesa di San Giovanni Battista la Nazione Napoletana (questo era in passato il nome completo) è una chiesa del mandamento Tribunali di Palermo. Nel 1527 i Rettori della Confraternita di San Giovanni Battista la Nazione Napoletana, che riuniva a partire dal 1519 i mercanti appunto napoletani operanti a Palermo, ottenne dalla Regia Gran Corte l'assegnazione di due magazzini presso il vecchio porto della Cala per costruirvi la loro nuova chiesa. Quella che possedevano in precedenza infatti, si trovava troppo vicino al Castello a Mare e per questo fu demolita per ordine di Carlo V. La pianta della nuova chiesa è nella tradizione medioevale siciliana, con tre navate corte e un portico antistante. All'interno, le navate sono divise da archi a tutto sesto su colonne di marmo. La costruzione venne completata nel 1617. All'interno la decorazione a stucco bianco e dorato, opera di Procopio Serpotta, è un tipico esempio di rimaneggiamento del XVIII secolo. Sempre in stucco, del medesimo autore, troviamo nella navata laterale destra due statue raffiguranti la giustizia e la carità, nella navata sinistra altre due statue raffigurano la verginità e la grazia. Il transetto conserva ancora la pavimentazione originaria in marmo policromo. Nella navata destra, è presente un monumento funerario (realizzato da Emmanuele Gabriele nel 1761) di Don Tommaso Trabucco (1690-1761), che fu rettore della Confraternita, sepolto nella tomba di famiglia all'interno della stessa chiesa ai piedi dell'altare laterale della navata destra. Dal 1925 passò nelle mani della Confraternita della Carità, che la affittò alla Soprintendenza alle Gallerie e Opere d'Arte della Sicilia che la utilizzò come deposito annesso alla Galleria Regionale di Palazzo Abatellis. Recentemente è stata riaperta al culto e affidata all'Ordine dei Cavalieri del Tempio di Gerusalemme.

Tratto da Wikipedia

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu