Vai ai contenuti
Ville del '700


Visita Villa Lanterna

Affascinati dalla splendida veduta sul golfo di Palermo e dal caratteristico villaggio di pescatori nato attorno a una chiesetta realizzata in una grotta sul mare e meta di pellegrinaggi, vari nobili vollero costruire le loro residenze all’Acquasanta. Nel 1774 il monastero di San Martino delle Scale cedette la chiesa con i terreni circostanti al barone Mariano Lanterna, che edificò una graziosa casina di villeggiatura. Nel 1871 i fratelli sacerdoti Pandolfo, acquistati dagli eredi la chiesa, la sorgente e l’area circostante vi impiantarono uno stabilimento di bagni minerali. Villa Lanterna Gravina presenta un impianto semplice e raffinato. Sul prospetto una piccola scala a doppia rampa con balaustra in tufo. Affreschi d’età tardo-settecentesca impreziosiscono il salone principale e la piccola cappella, il cui altare è volto verso il mare.

Tratto da http://www.leviedeitesori.com/listing/villa-lanterna-gravina/

Ultimo aggiornamento: 22/07/2018
Torna ai contenuti