Palazzo Comitini - Palermo da vedere

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Palazzi storici 2


Visita Palazzo Comitini

Edificio

Interno

Dipinti

Il Palazzo Comitini o Palazzo Gravina di Comitini è un palazzo storico di Palermo. L'edificio venne edificato tra il 1766 ed il 1781 su volontà del Principe di Comitini e si affaccia su via Maqueda, lo stile è stato attribuito all'architetto Nicolò Palma. Venne realizzato su un lotto irregolare a più cortili d’impianto planimetrico quadrilatero intercomunicanti mediante passaggi porticati, nel 1931 venne aggiunto il terzo piano dall'ingegnere Mario Umiltà. L’edificio ritrova nella facciata la regola della simmetria nella rigorosa localizzazione dei due ingressi. All'interno sono presenti molti stucchi e soffitti affrescati, inoltre le sue sale ospitano molte tele in particolare due quadri di Renato Guttuso, il "Paesaggio" e "Donne alla Fontana" all'interno della Sala rossa e della Sala verde. Una Attualmente è la sede diplomatica e ufficio stampa della Provincia Regionale di Palermo.

Tratto da Wikipedia

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu